Bando accumulo 2017: Misure di incentivazione per la diffusione dei sistemi di accumulo di energia elettrica da impianti fotovoltaici

Bandi online

Domande dal: 21/09/2017 , ore 12:00

Scade il: 28/09/2017 , ore 12:00

Codice: RLT12017003282

Incentivazione a fondo perduto per l'acquisto e l'installazione di sistemi di accumulo da impianti fotovoltaici, rivolto solo a privati cittadini residenti in Regione Lombardia, per un importo massimo di € 3000,00

Ente responsabile

  • La domanda di partecipazione può essere presentata da privati cittadini che sono titolari, ovvero che saranno titolari nei limiti temporali di quanto prescritto al punto 15 del presente bando, di un impianto fotovoltaico installato su edifici o a terra nel territorio della Regione Lombardia, per l’acquisto e installazione di un sistema di accumulo, così come definito al successivo punto 6 (Interventi finanziabili), di energia elettrica prodotta dal medesimo impianto fotovoltaico.

     La domanda di partecipazione può essere presentata esclusivamente dal titolare dell’impianto fotovoltaico che ha sostenuto o sosterrà la spesa per l’acquisto e installazione del sistema di accumulo di cui sopra e sia quindi intestatario delle relative fatture e bonifici di pagamento.

  • In continuità con la misura prevista dalla dgr 4769/2016, attuata attraverso il Bando Accumulo (dduo 3821/2016) nel corso del 2016, e considerato il notevole successo riscosso, Regione Lombardia replica l’iniziativa di promozione dell’autoconsumo di energia rinnovabile attraverso un bando di incentivi per la diffusione dei sistemi di accumulo di energia elettrica dagli impianti fotovoltaici, destinato alle utenze domestiche.

  • 4.000.000,00
  • Il contributo erogato è a fondo perduto, con un importo variabile fino al 50% delle spese sostenute per l’acquisto e l’installazione di un sistema di accumulo a servizio di un impianto solare fotovoltaico di utenza domestica.

     Il  contributo massimo concedibile è pari a  € 3.000,00 (tremila) ed è la somma di due quote: la quota A, dipendente dall’efficienza del sistema di accumulo (calcolata con parametri tecnici del sistema) e la quota B, relativa al costo sostenuto per l’installazione.

     Sono ammissibili i costi sostenuti a partire dal 3 febbraio 2016, data di pubblicazione della dgr 4769/2016 relativa al bando precedente.

      Non sono ammesse spese differenti da quelle relative all’acquisto e all’installazione del sistema di accumulo.

      Per conoscere nel dettaglio tutte le tipologie di intervento finanziabili e le relative spese riconoscibili, si invita a prendere visione del testo integrale del  Bando Accumulo 2017 e dei suoi allegati, disponibili a fondo pagina.

  • Intervento che non costituisce aiuto di stato
  • Il contributo è assegnato attraverso una procedura valutativa a sportello, con accesso all’istruttoria di ammissibilità secondo l’ordine cronologico della presentazione delle domande in SIAGE nel periodo di apertura del Bando e fino all’esaurimento della dotazione finanziaria.

     E’ vivamente consigliato di registrarsi in anticipo alla piattaforma SIAGE, di verificare il funzionamento della firma elettronica, di preparare e controllare tutta la documentazione richiesta dal Bando, onde evitare disguidi o ritardi nell’inserimento della domanda e nel successivo invio.

     Le  domande possono essere presentate  esclusivamente on-line mediante la piattaforma SIAGE, accedendo al bando  a partire dalle ore 12.00 del 21 settembre 2017 e fino alle ore 12.00 del 28 settembre 2017,  salvo esaurimento risorse (lista d’attesa inclusa).

      La modulistica da allegare alla domanda sarà scaricabile e ricaricabile sul sito di SIAGE  <a class=external-link href=http://www.siage.regione.lombardia.it target=_blank>http://www.siage.regione.lombardia.it   all’apertura del bando.

    <a href=http://www.regione.lombardia.it/wps/portal/istituzionale/HP/DettaglioRedazionale/istituzione/attivita-istituzionali/comunicazione-istituzionale/siage-piattaforma-per-la-partecipazione-ai-bandi-online>Manuale SIAGE

  • Valutativa a Graduatoria
  • È possibile consultare i materiali in allegato: il Bando e le risposte alle domande più frequenti (FAQ)

     Per ulteriori informazioni sul bando o approfondimenti, scrivere all’indirizzo di posta elettronica:  bando_accumulo@regione.lombardia.it

    oppure contattare il Call center di Regione Lombardia 800 318 318 (gratuito da rete fissa) dal lunedì al sabato dalle 8.00 alle 20.00, giorni festivi esclusi.

     Per l’assistenza tecnica sulle modalità di compilazione on line della domanda sulla piattaforma SIAGE, scrivere allindirizzo di posta elettronica:  siage@regione.lombardia.it, oppure contattare il numero verde 800 131 151. L’assistenza tecnica è attiva dalle ore 8.30 alle ore 17.00, a partire dalla data di apertura del bando (21/09/2017).

    Riferimento al BURL: <a class=external-link href=http://www.consultazioniburl.servizirl.it/ConsultazioneBurl/ target=_blank>BURL  Serie Ordinaria n. 35 del 29.08.2017

    e

    BURL Serie Ordinaria n. 37 del 11.09.2017 (decreto n. 10740/2017)

Comunicazioni

Cittadini

15/11/2017

Assegnati i contributi del Bando Accumulo 2017: elenchi degli ammessi, non ammessi e lista d'attesa


Con decreto n. 13978 del 10 novembre 2017 sono stati assegnati i contributi relativi all'acquisto e all'installazione dei sistemi di accumulo a servizio degli impianti fotovoltaici (Bando Accu...

Cittadini

08/09/2017

Bando Accumulo 2017: approvate modifiche ai punti 3 e 7 del bando e traslati i termini di presentazione delle domande


Si d avviso che per ragioni legate alla necessit di raccordare i contenuti del bando con la possibilit di fruire di altre forme di agevolazione compatibili, si reso necessario modificare il te...