Aperto Commercio, Distretti, Distretti del commercio

Distretti del commercio 2020

Bandi online

Domande dal: 01/07/2020 , ore 10:00

Scade il: 30/09/2020 , ore 16:00

Codice: RLO12020011023

Procedura informatica riferita al bando "Distretti del Commercio 2020" finalizzato a sostenere i Distretti del Commercio come volano per la ricostruzione economica territoriale urbana nei settori del commercio, artigianato.

Ente responsabile

Leggi di più
  • Sono beneficiari diretti i Comuni, le Comunità Montane e le Unioni di Comuni rientranti in uno dei Distretti del Commercio iscritti all’Elenco regionale in data 5 maggio 2020.

    Sono beneficiari indiretti le PMI e gli aspiranti imprenditori con unità locale nel territorio del Distretto che svolgano attività di:

    • somministrazione o vendita diretta al dettaglio di beni o servizi, con vetrina su strada o situata al piano terreno degli edifici;

    logistica, trasporto e consegna a domicilio

  • Il bando è finalizzato a sostenere i Distretti del Commercio come volano per la ricostruzione economica territoriale urbana nei settori del commercio, artigianato, ristorazione e terziario a seguito dell’impatto negativo dell’emergenza epidemiologica da Covid-19, finanziando:

    • interventi dalle imprese per l’apertura di nuove attività o il rilancio di attività esistenti, l’adattamento dei punti vendita alle esigenze di sicurezza e protezione di lavoratori e consumatori, l’adozione di nuove modalità di vendita quali vendita online e consegna a domicilio;
    • interventi realizzati dai Comuni per la qualificazione e l’adeguamento dell’area del Distretto e la realizzazione di servizi comuni per le imprese del Distretto.

    Per i Distretti che si impegnano ad emanare i bandi per le imprese e concedere i relativi aiuti entro il 31 dicembre 2020 è prevista una premialità di contributo.

  • € 22.564.950,00, così suddivisi:

    • € 20.000.000,00 in conto capitale
    • € 2.564.950,00 di parte corrente
  • Per la generalità dei DID e DUC:

    ·     € 100.000 in capitale per bandi alle imprese

    ·     € 30.000 in capitale ai Comuni;

    ·     € 20.000 in corrente ai Comuni;

    ·     Ulteriori € 30.000 in capitale ai Comuni come premialità.

    Per i DUC presso Comuni capoluogo di provincia:

    ·     € 170.000 in capitale per bandi alle imprese

    ·     € 50.000 in capitale al Comune;

    ·     € 20.000 in corrente al Comune;

    ·     Ulteriori € 50.000 in capitale al Comune come premialità.

    Per i DUC del Comune di Milano:

    ·     € 400.000 in capitale per bandi alle imprese

    ·     € 120.000 in capitale al Comune;

    ·     € 50.000 in corrente al Comune;

    ·     Ulteriori € 120.000 in capitale al Comune come premialità.

  • Non aiuto / De Minimis per Comuni, Comunità Montane e Unioni di Comuni

    De Minimis /Quadro temporaneo Covid-19 per imprese

  • Le domande devono essere presentate esclusivamente in forma telematica tramite il sistema informatico “Bandi Online” (www.bandi.regione.lombardia.it).
  • Valutativa a Graduatoria