Bando di contributi per enti non profit per l'acquisto di attrezzature per il recupero e la distribuzione di prodotti alimentari

Bandi online

Domande dal: 19/09/2017 , ore 10:00

Scade il: 06/10/2017 , ore 12:00

Codice: RLT12017003862

Il bando è emanato secondo i criteri approvati con d.g.r. 6935 del 24/07/2017 ed in attuazione del Programma Regionale di Gestione dei Rifiuti e delle Bonifiche della Regione Lombardia approvato con d.g.r. n. 1990/2014, del quale il Piano Regionale di Prevenzione dei Rifiuti è parte integrante e fissa specifici obiettivi di riduzione della produzione dei rifiuti.

Ente responsabile

  • Enti non profit che si occupano dell’attività di recupero e distribuzione delle eccedenze alimentari ai fini di solidarietà sociale aventi le caratteristiche definite da Regione Lombardia con d.g.r. n. 6973 del 31/07/2017.
  • Il progetto  Reti territoriali virtuose contro lo spreco alimentare” ha permesso di constatare che beni invenduti che comportano oneri economici ed impatti ambientali se smaltiti come rifiuto, acquisiscono, attraverso la donazione, un valore sociale misurabile che è multiplo del valore nominale.

    La devoluzione di alimenti freschi è spesso limitata dai costi aggiuntivi a cui gli Enti non profit devono far fronte per il rispetto della corretta gestione sanitaria del cibo.

    Gli Enti non profit, grazie al finanziamento, potranno potenziare le attività di recupero e distribuzione degli alimenti freschi per i quali è fondamentale disporre delle attrezzature per il mantenimento della catena del caldo e del freddo previste dal bando: veicoli isotermici o coibentati refrigerati; abbattitori di temperatura; contenitori isotermici per il trasporto di alimenti; carrelli termici portavivande; celle frigorifere, frigoriferi e congelatori; scaffalature, transpallet ed elevatori.

  • 970.200,00
  • Il contributo, finanziato tramite fondo regionale, sarà a fondo perduto fino alla concorrenza massima del 90% dell’importo della spesa ammissibile, e in caso non oltre un massimo di:

     
      100.000 € per gli Enti non profit di primo livello;
      150.000 € per gli Enti non profit di secondo livello;
      200.000 € per gli Enti non profit di terzo livello.


     Il contributo regionale verrà concesso a fondo perduto ed erogato in un’unica soluzione dietro presentazione delle fatture attestanti il costo delle attrezzatture ammesse al finanziamento.

  • Intervento che non costituisce aiuto di stato
  • Le domande dovranno essere presentate on-line collegandosi al sistema informativo raggiungibile sul sito <a class=external-link href=http://www.siage.regione.lombardia.it target=_blank>www.siage.regione.lombardia.it  a partire dalle ore 10.00 del giorno 19 settembre 2017 e fino alle ore 12.00 del giorno 6 ottobre 2017.

     La fase di registrazione per l’ottenimento delle credenziali e la fase di profilazione dei soggetti sono già disponibili sul sistema informativo SiAge.

    La documentazione da allegare obbligatoriamente è riportata al paragrafo 3.1.3 del bando.

  • A sportello
  • Informazioni relative al bando ed agli adempimenti ad esso connessi potranno essere richieste con le seguenti modalità:


      per iscritto all’indirizzo di posta elettronica: <a href=mailto:ambiente@pec.regione.lombardia.it>ambiente@pec.regione.lombardia.it 
      telefonando alla U.O. Tutela Ambientale - Direzione Generale Ambiente, Energia e Sviluppo Sostenibile: Paola Zerbinati: 02 6765.8315 – Silvia Passoni: 02 6765.6909.
    Riferimento al BURL: BURL n. 32 dell'08/08/2017 - Serie Ordinaria