Avviso pubblico per la selezione di titolari di residenze artistiche nel settore arti visive. Programma biennale 2017-2018 tra Regione Lombardia, Repubblica e Cantone del Ticino, Cantone Vallese e Fondazione Svizzera per la cultura Pro Helvetia

Bandi online

Domande dal: 23/10/2017 , ore 00:00

Scade il: 28/11/2017 , ore 17:00

Codice: RLL12020011940

Regione Lombardia intende promuovere e sostenere progetti di scambio di residenze artistiche nel settore delle arti visive tra le regioni aderenti al Programma di Cooperazione culturale per il biennio 2017-2018 - Lombardia, Repubblica e Cantone del Ticino, Canton Vallese - ai sensi della Dichiarazione d'intenti sottoscritta tra le parti in data 10 luglio 2017.

Ente responsabile

  • Titolari di residenze artistiche nel settore delle arti visive che operano in Lombardia  in possesso dei seguenti requisiti:

     
      essere organismi legalmente costituiti (atto costitutivo e statuto) ed essere in possesso di codice fiscale e/o partita IVA
      prevedere nello statuto la finalità di promozione delle arti visive in particolare dell’arte contemporanea
      non avere finalità di lucro
      svolgere attività di residenza nel settore delle arti visive da almeno 3 anni
      avere la gestione o la disponibilità di spazi di lavoro

  • Obiettivi


      favorire l’internazionalizzazione degli artisti
      promuovere il confronto interregionale e lo sviluppo di programmi comuni fra le residenze partecipanti al progetto e tra le reti d’artista già esistenti nei diversi territori
      favorire la mobilità, la permanenza e lo scambio reciproco tra artisti lombardi, ticinesi e vallesani

     


    Saranno sostenuti progetti di residenza presentati da residenze artistiche lombarde nel settore delle arti visive interessate a partecipare al  <a class=external-link href=http://www.viavai-cultura.net/progetti target=_blank>programma di scambio con il Canton Ticino e il Canton Vallese .

    Le residenze lombarde dovranno presentare un programma di massima di ospitalità per due artisti visivi ticinesi o vallesi e alcuni dossier di candidature di giovani artisti visivi under 35 che operano in Lombardia interessati a un periodo di residenza in Canton Ticino e/o in Canton Vallese nelle sedi indicate nell’avviso.

    Le residenze si effettueranno nel corso del 2018.

  • Le risorse finanziarie complessive ammontano a  18.000 euro sui bilanci  2017 e 2018.

    Le residenze selezionate potranno ottenere un massimo di  9.000 euro di finanziamento regionale.

  • N.D.
  • La presentazione dei progetti può avvenire dalla data di pubblicazione dell'avviso sul Burl al  20 novembre 2017 entro le ore 17.00.

    La domanda di partecipazione dovrà essere presentata  esclusivamente tramite posta elettronica certificata alla casella PEC:  <a href=mailto:cultura@regione.lombardia.it>cultura@pec.regione.lombardia.it   previa sottoscrizione con firma digitale o elettronica da parte del legale rappresentante e dovrà obbligatoriamente comprendere la documentazione più sotto allegata. Faranno fede data e ora attribuiti dal server di posta elettronica certificata di Regione Lombardia alla PEC in entrata.

    L’istruttoria e la valutazione delle domande sarà effettuata da un apposito Nucleo di Valutazione composto da rappresentanti della direzione generale e nominato con Decreto del Direttore Generale della Direzione Culture, Identità e Autonomie che potrà richiedere eventuale documentazione integrativa.

    Le domande saranno valutate secondo i criteri espressamente indicati nell’avviso. Saranno selezionate le residenze artistiche che si saranno posizionate nei primi due posti  in graduatoria.

    L’istruttoria valutativa si concluderà entro 25 giorni dalla data di chiusura dell’avviso. I rappresentanti delle residenze selezionate parteciperanno ai lavori della Commissione mista per la scelta degli artisti lombardi da inviare in residenza. Gli artisti lombardi saranno selezionati dalla rosa di artisti presentati dalle due residenze selezionate.

  • Valutativa a Graduatoria
  • Giuliana Marangon
    tel 02 6765 2672
    email:  <a href=mailto:giuliana_marangon@regione.lombardia.it>giuliana_marangon@regione.lombardia.it 


     Antonella Gradellini
    tel 02 6765 0710
    email:  <a href=mailto:antonella_gradellini@regione.lombardia.it>antonella_gradellini@regione.lombardia.it
    Riferimento al BURL: Burl n. 43 Serie Ordinaria del 23 ottobre 2017.

Allegati