Avviso Unico Cultura 2018: Ambito Musei

Bandi online

Domande dal: 08/03/2018 , ore 10:30

Scade il: 19/04/2018 , ore 16:30

Codice: RLL12018004642

Regione Lombardia sostiene per l'anno 2018 progetti che promuovono e valorizzano le attività e il patrimonio dei musei, e favoriscono l'azione di aggregazione e presidio culturale svolta dagli istituti sul territorio di pertinenza

Ente responsabile

  • Regione Lombardia ha competenza sui musei e le raccolte museali non statali che insistono sul suo territorio, pertanto possono presentare domanda  enti pubblici ed enti privati senza fini di lucro:

     
      titolari o gestori di raccolte museali e musei non statali formalmente istituiti e che siano presenti nel sistema informativo SML-Sistema Museale Lombardo;
      titolari di sistemi museali locali formalmente istituiti e che siano presenti nel sistema informativo SML-Sistema Museale Lombardo;
      promotori di reti regionali di musei oppure titolari del museo capofila

  • Obiettivi


      potenziare la corretta conservazione del patrimonio culturale dei musei lombardi;
      sostenere le attività gestite tra più musei, per incrementare la buona pratica della condivisione di risorse materiali e intellettuali;
      migliorare la conoscenza e la comunicazione del patrimonio;
      sostenere i musei nel mantenimento o nel raggiungimento dei requisiti minimi e degli standard qualitativi dei servizi erogati al pubblico previsti per il riconoscimento regionale.


     Tipologie di progetto


       Allestimenti museali permanenti: di interventi per arredare/attrezzare/mettere a norma: ambienti espositivi, ambienti di deposito o di servizio per la gestione e conservazione delle opere, ambienti di servizio al pubblico (laboratori per le attività educative, sale per esposizioni temporanee, sale convegni, sale studio, biblioteca, fototeca, ambiente reception, bookshop, area relax);
       Restauro dei beni e delle collezioni facenti parte del patrimonio musealizzato;
       Educazione al patrimonio culturale: progetti educativi che rivolgano particolare attenzione al mondo della scuola, alle diverse categorie di pubblico, compresi i pubblici disagiati, all’educazione alla cittadinanza consapevole, nonché alla fruizione del territorio attraverso la conoscenza delle collezioni del museo;
       Progetti di studio e ricerca: progetti attinenti alle collezioni o comunque coerenti con l’identità e la missione del museo e relativa diffusione dei risultati, con particolare riferimento a progetti di restauro realizzati con il contributo regionale.
       Comunicazione del patrimonio culturale musealizzato tramite le tecnologie multimediali;
       Formazione del personale museale: attività formative e di aggiornamento organizzate autonomamente e finalizzate alla crescita professionale del proprio personale, anche volontario .


     Criteri di valutazione
    La selezione dei progetti avverrà mediante una procedura di tipo valutativo sulla base di specifici criteri per la cui consultazione si rimanda all’Allegato A3 dell'Avviso Unico (punto C.3 -  Istruttoria).

  • 728.000,00
  • Il cronoprogramma deve riferirsi ad  attività che iniziano e si chiudono nell’anno 2018: all’atto dell’inoltro della domanda, le attività progettuali possono essere già state avviate, ma il progetto, pena la sua esclusione dalla procedura di selezione, non deve risultare concluso.

    Il progetto dovrà avere un costo  compreso tra 10.000,00 e 50.000,00 euro (I.V.A. inclusa); il soggetto proponente dovrà garantire un cofinanziamento non inferiore al 30% del costo complessivo del progetto.

     Il contributo regionale potrà risultare inferiore all’importo richiesto e comunque non potrà essere superiore al 70% dell’ammontare delle spese giudicate ammissibili.

  • Intervento che non costituisce aiuto di stato
  • I soggetti possono presentare per ciascun museo, raccolta museale, sistema museale locale, rete regionale di musei  una  sola domanda di contributo.

    La domanda di partecipazione al bando dovrà essere presentata dal Soggetto richiedente  obbligatoriamente in forma telematica, pena la non ammissibilità, per mezzo del Sistema Informativo Si.Age disponibile all’indirizzo: <a class=external-link href=http://www.siage.regione.lombardia.it target=_blank>www.siage.regione.lombardia.it 

     La  procedura on line sarà disponibile dal giorno  8 marzo 2018, ore 10.30 e fino al giorno  19 aprile 2018, ore 16.30.
    Le domande trasmesse al di fuori dei termini e con modalità differenti rispetto a quanto sopra indicato saranno considerate inammissibili.

    La domanda di contributo deve essere corredata da:

     
      atto di delega di firma o procura da parte del legale rappresentante, nel caso in cui il sottoscrittore non sia il rappresentante legale stesso;
      atto con cui l’ente proprietario ha conferito la titolarità all’ente terzo (se non già trasmesso), nel caso di domande presentate da un ente concessionario/gestore;
      eventuale Accordo di Partenariato;
      progetto e relative autorizzazioni di legge, se dovute;
      atto convenzionale, nel caso di progetti che prevedono una fase relativa all’accoglienza degli studenti della scuola superiore nella c.d. alternanza scuola-lavoro, ovvero a tirocini di studio-ricerca per neo-diplomati, laureandi, neo-laureati under 35.

  • A sportello
  • Responsabile del procedimento è il Dirigente protempore della Struttura Istituti e luoghi della cultura e soprintendenza beni librari
     Referente Invito: Maria Grazia Diani

    Per informazioni  riferite al bando
    <a href=mailto:legge25musei@regione.lombardia.it>legge25musei@regione.lombardia.it 

     Cristina Borgonovo , tel. 02 6765 0715 - <a href=mailto:cristina_borgonovo@regione.lombardia.it>cristina_borgonovo@regione.lombardia.it 
     Maria Grazia Diani , tel. 02 6765 2748 - <a href=mailto:mariagrazia_diani@regione.lombardia.it>mariagrazia_diani@regione.lombardia.it 
     Daniela Tamai , tel. 02 6765 6936 - <a href=mailto:daniela_tamai@regione.lombardia.it>daniela_tamai@regione.lombardia.it 
     Vanessa Senesi , tel. 02 6765 0701 - <a href=mailto:vanessa_senesi@regione.lombardia.it>vanessa_senesi@regione.lombardia.it 

    Per informazioni specifiche su  SML Musei/Raccolte museali e Musei:
    email: <a href=mailto:sml@regione.lombardia.it>sml@regione.lombardia.it 

     Teresa Medici , tel. 02 6765 2542 - <a href=mailto:teresa_medici@regione.lombardia.it>teresa_medici@regione.lombardia.it 
     Ezelina Gavagnin , tel. 02 6765 2746 - 1195 – <a href=mailto:ezelina_gavagnin@regione.lombardia.it>ezelina_gavagnin@regione.lombardia.it

    Per informazioni specifiche su  SML /Sistemi museali locali:  
     Vanessa Senesi , tel. 02 6765 0701 – <a href=mailto:vanessa_senesi@regione.lombardia.it>vanessa_senesi@regione.lombardia.it 

    Per informazioni sulla  procedura Si.Age:
    N° verde 800 131 151
    e-mail: <a href=mailto:siage@regione.lombardia.it>siage@regione.lombardia.it 

    Le  iniziative di comunicazione e l’ utilizzo del marchio di Regione Lombardia sui materiali promozionali dei progetti finanziati devono essere concordati scrivendo a <a href=mailto:comunicazione_culture@regione.lombardia.it>comunicazione_culture@regione.lombardia.it
    Riferimento al BURL: Bollettino Ufficiale di Regione Lombardia (BURL) Serie Ordinaria n. 9 - 1 marzo 2018.