Interventi urgenti di valorizzazione dei beni culturali della Lombardia per l'anno 2017

Bandi online

Domande dal: 11/09/2017 , ore 10:00

Scade il: 28/09/2017 , ore 12:01

Codice: RLL12017003802

A seguito delle verifiche operate sulle istanze pervenute si comunica che è stata riaperta la linea A - Interventi di parte corrente relativa a Studi di fattibilità e progettazione di interventi di manutenzione ordinaria / straordinaria, restauro e risanamento conservativo di beni culturali mobili ed immobili nonché di beni immobili destinati ad attività culturali, anche per consentire operazioni di fund raising e accesso a piattaforme di crowdfunding , fino ad esaurimento delle risorse.

Ente responsabile

  • Enti locali in forma singola o associata.
  • Regione Lombardia, ai sensi della l.r. 25/2016, con questo invito, al fine di sostenere la capacità progettuale degli enti locali, promuove la messa in sicurezza, la salvaguardia, la conoscenza e la valorizzazione dei beni culturali di interesse architettonico, artistico, storico, incluso quello della prima guerra mondiale, archeologico, inclusi i siti di archeologia industriale, paesaggistico, inclusi i manufatti idraulici e irrigui, archivistico, bibliotecario e documentario e ne assicura la manutenzione, l’utilizzo l’accessibilità e la fruizione pubblica anche attraverso la progettazione dei relativi interventi, cofinanziando:


      Studi di fattibilità, anche per consentire operazioni di fund raising e accesso a piattaforme di crowdfunding
      Interventi urgenti di recupero di beni culturali mobili ed immobili, acquisizione degli stessi nonché investimenti finalizzati alla rifunzionalizzazione di immobili destinati ad attività culturali e al rinnovo di attrezzature, allestimenti e dotazioni tecnologiche necessarie per lo svolgimento di tali attività

  • 600.000,00
  • Contributo a  fondo perduto fino al 50% delle spese ammissibili e fino a un massimo di  € 20.000.

     Il contributo regionale sarà erogato con le seguenti modalità:

     
      60% entro 30 giorni dalla data di approvazione del contributo
      40% entro 30 giorni dalla data di presentazione della rendicontazione e sua validazione

  • Intervento che non costituisce aiuto di stato
  • Le domande dovranno essere presentate esclusivamente in forma telematica, per mezzo del Sistema Informativo SiAge e tramite le apposite credenziali d’accesso. Nel caso non ne fosse in possesso, l’utente deve registrarsi seguendo la procedura prevista sul sito  <a class=external-link href=http://www.siage.regione.lombardia.it target=_blank>www.siage.regione.lombardia.it .

    La domanda dovrà essere presentata compilando il modulo di adesione che sarà generato dal sistema SiAge con firma digitale dal soggetto richiedente.

    Le domande pervenute verranno verificate entro 10 giorni dalla loro presentazione e saranno ammesse al contributo in ordine di presentazione, a seguito del riscontro informatico dei criteri di valutazione, fino ad esaurimento delle risorse messe a disposizione.

  • A sportello
  • email:  <a href=mailto:simonetta_corizzato@regione.lombardia.it>simonetta_corizzato@regione.lombardia.it 
    tel 02 6765 6720

    email:  <a href=mailto:andrea_ciaco@regione.lombardia.it>andrea_ciaco@regione.lombardia.it  
    tel 02 6765 5654

    email:  <a href=mailto:marilena_baggio@regione.lombardia.it>marilena_baggio@regione.lombardia.it 
    tel 02 6765 2612

    email:  <a href=mailto:giuseppe_speranza@regione.lombardia.it>giuseppe_speranza@regione.lombardia.it 
    tel 02 6765 2657

    email:  <a href=mailto:cristina_borgonovo@regione.lombardia.it>cristina_borgonovo@regione.lombardia.it 
    tel 02 6765 0715

    email:  <a href=mailto:monica_abbiati@regione.lombardia.it>monica_abbiati@regione.lombardia.it 
    tel 02 6765 3712

     

    Assistenza tecnica sistema informativo SiAge

     <a href=mailto:siage@regione.lombardia.it>siage@regione.lombardia.it  
    numero verde 800 131 151 dal lunedì al sabato escluso festivi dalle ore 10:00 alle ore 20:00
    Riferimento al BURL: Burl n. 32 Serie Ordinaria del 7 agosto 2017