Avviso per la selezione di candidati alla nomina di direttore dell'Agenzia di Controllo del sistema sociosanitario lombardo

Bandi online

Domande dal: 06/07/2018 , ore 00:00

Scade il: 05/08/2018 , ore 23:59

Codice: RLG12020012222

Avvio delle procedure selettive finalizzate alla nomina del direttore dell'Agenzia di Controllo del sistema sociosanitario lombardo con decorrenza dal 1¦ gennaio 2019

Ente responsabile

  • I soggetti interessati a ricoprire la carica di direttore dell’Agenzia di Controllo in possesso dei seguenti requisiti:


      diploma di laurea magistrale o diploma equipollente o equivalente e aver svolto per almeno cinque anni funzioni manageriali caratterizzate da autonomia gestionale, autonomia decisionale, diretta responsabilità delle risorse umane, tecniche o finanziarie e responsabilità verso l’esterno;
     
      qualificata esperienza almeno quinquennale dei sistemi sanitari e sociosanitari e di sistema di qualità connessi all’attività sanitaria e sociosanitaria e con specifiche competenze legali e gestionali.

  • Ai sensi dell’art. 11 della l.r. 33 del 30.12.2009 il direttore dell’Agenzia di Controllo è nominato dal Presidente della Giunta regionale, che lo individua nell’ambito di un elenco stilato dal comitato tecnico consultivo di cui all’art. 4 della l.r. 32/2008 (disciplina delle nomine e designazioni della giunta regionale e del presidente della regione), tra i partecipanti ad un bando predisposto dalla Giunta regionale per la selezione di candidati con particolare esperienza di gestione dei sistemi sanitari e sociosanitari e di sistemi di qualità’ connessi all’attività sanitaria e sociosanitaria e con specifiche competenze legali e gestionali.

      In allegato è disponibile l’avviso che stabilisce i criteri e le modalità per partecipare alla selezione .

  • 0,00
  • N.D.
  • Le candidature devono essere inviate, tramite pec, alla Direzione Generale Welfare (<a href=mailto:welfare@pec.regione.lombardia.it>welfare@pec.regione.lombardia.it ) secondo il facsimile di domanda allegato, entro il termine perentorio di  30 giorni dalla pubblicazione dell’avviso sulla Gazzetta Ufficiale, unitamente al curriculum vitae in formato europeo e a copia fotostatica non autenticata di un proprio documento di identità, in corso di validità.
  • Valutativa a Graduatoria
  • N.D.
    Riferimento al BURL: Numero 22 Serie Avvisi e Concorsi del 30maggio 2018

Allegati