Avviso di selezione pubblica 10 praticanti per lo svolgimento del tirocinio forense presso l'Avvocatura della Giunta Regionale della Lombardia

Bandi online

Domande dal: 13/11/2019 , ore 09:00

Scade il: 13/12/2019 , ore 12:30

Codice: RLAG2020012162

Selezione, per titoli e colloquio, di dieci praticanti laureati in giurisprudenza per lo svolgimento di tirocinio forense presso l'Avvocatura della Giunta Regionale della Lombardia.

Ente responsabile

  • Per lo svolgimento del tirocinio forense presso l’Avvocatura della Giunta Regionale il candidato deve possedere i seguenti requisiti – pena l’esclusione:

     
      essere cittadino italiano o di uno stato membro dell’Unione Europea;
      essere in possesso della laurea Specialistica/Magistrale in Giurisprudenza (LS/22- LMG/01), ovvero del Diploma di laurea in Giurisprudenza conseguito con il vecchio ordinamento universitario italiano. I candidati in possesso di un titolo di studio conseguito all’estero devono indicare gli estremi del provvedimento con il quale detto titolo posseduto è stato riconosciuto equipollente al corrispondente titolo di studio italiano richiesto dal presente avviso di selezione;
      essere in possesso dei requisiti richiesti per l’iscrizione nel registro dei praticanti avvocati tenuto dal Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Milano;
      di non aver condanne penali o procedimenti penali in corso per reati che impediscono, ai sensi delle vigenti disposizioni, il rapporto d’impiego con la Pubblica Amministrazione;
      se già iscritto nel registro dei praticanti avvocati presso il Consiglio dell’Ordine, non avere già superato l’esame di Stato per l’abilitazione all’esercizio della professione di avvocato.


     
     I suddetti requisiti devono essere posseduti alla data di scadenza del termine per la presentazione della domanda.

  • La Giunta regionale con decreto dirigenziale n. 15643 del  31 ottobre 2019 ha indetto il bando per l’ammissione alla pratica forense per il periodo 2020/2021. Questo tirocinio, per l'ammissione all'esame di Stato per l'esercizio della professione di avvocato, avrà la durata massima di 12 mesi e si svolgerà presso la sede della Giunta Regionale in Piazza Città di Lombardia n. 1 a Milano.

  • 0,00
  • N.D.
  • La domanda per l’ammissione al tirocinio forense, corredata da Curriculum Vitae in formato europeo e copia di un documento d’identità in corso di validità, pena la nullità della stessa, deve:

      essere redatta in lingua italiana, su carta semplice, secondo lo schema di cui all’allegato 1);
     essere debitamente sottoscritta con firma autografa e leggibile dall’interessato. La firma non deve essere autenticata (ai sensi dell’art. 39 del D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445);
     essere indirizzata alla Giunta Regionale della Lombardia – D.C. Affari Istituzionali – U.O. Avvocatura, Affari Europei e Supporto Giuridico – Piazza Città di Lombardia, 1 – 20124 Milano;
      pervenire entro e non oltre le ore 12,30 di venerdì 13 dicembre 2019, mediante una delle seguenti modalità:

     
     a) Posta Elettronica Certificata (PEC) intestata al candidato, al seguente indirizzo:

     <a href=mailto:presidenza@pec.regione.lombardia.it>presidenza@pec.regione.lombardia.it 

    Non sarà ritenuta valida, con conseguente esclusione del candidato, la domanda pervenuta tramite Posta Elettronica Certificata (PEC) di utenza diversa da quella di cui il candidato sia titolare.

    La domanda si intende validamente presentata se inoltrata mediante l’utenza personale di posta elettronica certificata ai sensi dell’art. 65 del D.Lgs. 7 marzo 2005, n. 82  Codice dell’amministrazione digitale”.

    In questo caso la domanda, il curriculum e tutte le dichiarazioni devono essere sotto forma di scansione di originali in formato PDF; all’invio deve essere inoltre allegata la scansione di un documento di identità valido.

     Non sarà ritenuto valido, con conseguente esclusione del candidato, l’invio da casella di posta elettronica semplice/ordinaria, anche se effettuato all’indirizzo di posta elettronica certificata sopra indicato.

    Le domande inviate a mezzo posta elettronica certificata, nella e-mail di trasmissione devono avere il seguente oggetto:  Domanda per l’ammissione al tirocinio forense presso l’Avvocatura della Giunta Regionale della Lombardia”.

      b) a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento all’ indirizzo:  Giunta Regionale della Lombardia – D.C. Affari Istituzionali – U.O. Avvocatura, Affari Europei e Supporto Giuridico - Piazza Città di Lombardia, 1 - 20124 Milano

    Si considerano pervenute in tempo utile, le domande spedite a mezzo raccomandata entro il 13/12/2019 e che perverranno al protocollo entro i 7 giorni successivi alla data di scadenza dell’avviso (entro il giorno 20/12/2019). A tal fine farà fede il timbro apposto dall’Ufficio Postale accettante.

      c) consegna a mano presso uno degli <a href=/wps/portal/istituzionale/HP/DettaglioRedazionale/istituzione/attivita-istituzionali/comunicazione-istituzionale/contatti/sportelli-protocollo>sportelli del protocollo   federato di Regione Lombardia

    La data di presentazione della domanda è attestata dalla data ed orario di protocollo.

    Le domande presentate tramite posta devono indicare sulla busta la seguente dicitura:  Domanda per l’ammissione al tirocinio forense presso l’Avvocatura della Giunta Regionale della Lombardia”.

    L’Amministrazione non si assume alcuna responsabilità per la dispersione di comunicazioni dipendente da mancata o inesatta indicazione del recapito da parte del concorrente oppure da mancata o tardiva comunicazione del cambiamento dell’indirizzo indicato nella domanda, né per eventuali disguidi postali o telegrafici o comunque imputabili a fatto di terzi, a caso fortuito o forza maggiore.

      Non saranno prese in considerazione domande presentate con modalità diverse da quelle sopra indicate.

  • Valutativa a Graduatoria
  • Ulteriori informazioni e delucidazioni possono essere richieste alla Unità Organizzativa Avvocatura, Affari Europei e Supporto Giuridico

    tel  02 6765 5244  - 02 6765 6351
    Riferimento al BURL: Pubblicato sul Bollettino ufficiale di Regione Lombardia (B.U.R.L.) n. 46 Serie Avvisi e Concorsi di mercoledì 13 novembre 2019.

Allegati

Comunicazioni

Imprese

26/02/2020

Graduatoria finale - selezione pubblica di 10 praticanti per tirocinio forense presso l'Avvocatura regionale anno 2020/2021


Si comunica che con decreto n. 2025 del 19 febbraio 2020 pubblicato sul BURL Serie Avvisi e Concorsi, stata approvata la graduatoria finale di merito della selezione pubblica per titoli e coll...

Imprese

29/01/2020

Elenchi calendario colloqui per selezione pubblica di n. 10 praticanti per tirocinio forense presso l'Avvocatura della Giunta regionale della Lombardia - 2020/2021


Si comunica che la Commissione Esaminatrice, relativamente alla selezione pubblica di 10 praticanti per l'espletamento del tirocinio forense 2020/2021 (Decreto nr. 15643 del 31.10.2019) ha app...

Imprese

18/12/2019

Selezione pubblica tirocinio forense presso Avvocatura della Giunta Regionale: nominata la Commissione esaminatrice


Con decreto n. 18363 del 16 dicembre 2019 stata nominata la Commissione esaminatrice della selezione pubblica per 10 praticanti per l'espletamento del tirocinio forense, della durata di 12 mes...