Costituzione Consulta Regionale XI Legislatura

Bandi online

Domande dal: 24/06/2019 , ore 00:00

Scade il: 26/07/2019 , ore 00:00

Codice: RLE12020012352

Gli Ordini, Collegi e Associazioni professionali possono presentare la domanda per essere ammessi a far parte della Consulta Regionale della XI Legislatura. Domande fino al 26 luglio 2019.

Ente responsabile

  • Possono presentare domanda di ammissione:


      gli ordini e i collegi delle professioni ordinistiche, istituiti e disciplinati dalla legge che ne facciano richiesta ai sensi dell’art 2 del regolamento regionale n. 1/2006;
      le associazioni professionali che ne facciano richiesta in possesso dei requisiti di cui all’art. 3 del regolamento regionale n. 1/2006.

  • E' stato approvato il bando per la costituzione della Consulta Regionale degli Ordini Collegi e Associazioni professionali in attuazione della legge 7/2004 per la XI Legislatura.

    Sono ammessi a far parte della Consulta:


      a) gli ordini e i collegi delle professioni ordinistiche, istituiti e disciplinati dalla legge che ne facciano richiesta ai sensi dell’art 2 del regolamento regionale n. 1/2006;
      b) le associazioni professionali che ne facciano richiesta in possesso dei requisiti di cui all’art. 3 del regolamento regionale n. 1/2006.

  • 0,00
  • N.D.
  • Gli organismi interessati possono presentare la propria candidatura utilizzando i seguenti format allegati:


       Modello A) per domanda di ammissione per Ordini e Collegi delle professioni ordinistiche.sottoscritta dal legale rappresentante unitamente alla documentazione relativa alla composizione degli organi e alla sede, nonché copia dello statuto, del regolamento e l’indicazione di un rappresentante effettivo e uno supplente secondo le modalità di cui al Modello A) del punto 3.Qualora si tratti di ordini e collegi già componenti la Consulta ed inclusi negli elenchi di cui al decreto n. 5173 del 22/06/2015 è sufficiente dichiarare il permanere dei requisiti o loro modifica, nonché l’indicazione di un rappresentante effettivo e uno supplente, utilizzando sempre le modalità di cui al Modello A) del punto 3.
     
       Modello B) per domanda di inclusione negli elenchi dei componenti la Consulta per le associazioni professionali non ordinistiche, sottoscritta dal legale rappresentante corredata da:
      
       dichiarazione sottoscritta dal legale rappresentante circa il numero di iscritti e ubicazione sedi operative al 31/12/2018;
       atto costitutivo e statuto, da cui deve risultare che l’associazione ha una rappresentanza regionale;
       autocertificazione del legale rappresentante ai sensi degli artt. 46 e 47 del D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445, consapevole delle sanzioni penali previste dall’art. 76 in caso di dichiarazioni mendaci, di non avere riportato condanne penali definitive, in relazione all’attività dell’associazione;
       relazione sottoscritta dal legale rappresentante contenente:
       
        a) composizione degli organi sociali
        b) indicazione dei soggetti che operano all’interno dell’associazione
        c) attestazione di svolgere l’attività da almeno due anni con continuità
      
      
       dichiarazione sottoscritta dal legale rappresentante dell’elenco degli iscritti all’associazione al 31/12/18, con indicazione delle quote versate per gli scopi statutarirelazione sottoscritta dal legale rappresentante dell’attività svolta al 31/12/18;
       copia dell’ultimo rendiconto economico disponibile e dichiarazione di regolare tenuta dei libri contabili;
       dichiarazione di democraticità (codice deontologico);
     
     
     

     La richiesta di ammissione, corredata della documentazione richiesta va trasmessa  entro e non oltre il 26 luglio 2019 esclusivamente al seguente indirizzo di posta pec <a href=mailto:lavoro@pec.regione.lombardia.it>lavoro@pec.regione.lombardia.it   indicando chiaramente nell’oggetto  RICHIESTA DI AMMISSIONE ALLA CONSULTA REGIONALE.

     Tutte le dichiarazioni e/o documenti devono essere trasmesse sotto forma di scansione di originali in formato PDF; all’invio deve essere inoltre allegata la scansione di un documento di identità valido.

     Le domande di ammissione trasmesse oltre la data indicata non verranno prese in esame.

  • Valutativa a Graduatoria
  • Per eventuali chiarimenti inerenti il presente Avviso utilizzare esclusivamente la casella di posta elettronica dedicata: <a href=mailto:consultaprofessioni@regione.lombardia.it>consultaprofessioni@regione.lombardia.it .
    Riferimento al BURL: n. 26 del 26/06/2019 - serie ordinaria

Allegati