Criteri e procedure per concessione ai comuni di contributi una tantum a fondo perduto per rimozione del cemento-amianto esistente in pubblici edifici

Bandi online

Domande dal: 19/04/2017 , ore 10:00

Scade il: 19/05/2017 , ore 16:00

Codice: RLT12017002882

Il bando assegna ai Comuni lombardi, anche in forma associata, contributi finalizzati ad interventi di rimozione di cemento amianto e di altri M.C.A. (materiali contenenti amianto) da edifici e strutture pubbliche

Ente responsabile

  • Comuni lombardi che hanno attivato una convenzione per la rimozione e lo smaltimento dell’amianto proveniente da utenze domestiche
  • Il bando ha il duplice obiettivo di incentivare:


      la rimozione e il successivo smaltimento dell'amianto dagli edifici pubblici;
      l'attivazione di convenzioni comunali con aziende specializzate di servizi per la rimozione e lo smaltimento dell’amianto proveniente da utenze domestiche.

  • 300.000,00
  • Finanziamento a fondo perduto;
      Il contributo massimo erogabile è fissato in 15.000,00 euro per singolo Comune per interventi anche su più edifici pubblici;
      50 % con l’impegno di spesa previa presentazione di Piano di Lavoro all’ASL, tramite il servizio telematico regionale Ge.M.A., per intervento su struttura pubblica;
      50 % dietro presentazione di dichiarazione di fine lavori e attestazione di smaltimento del cemento-amianto (allegando il formulario di identificazione).
  • Intervento che non costituisce aiuto di stato
  • E' possibile partecipare esclusivamente attraverso  procedura on-line, a partire  dalle ore 10.00 del 19 aprile fino alle ore 16.00 del 19 maggio 2017, al sito Internet:  <a class=external-link href=http://www.agevolazioni.regione.lombardia.it target=_blank>www.agevolazioni.regione.lombardia.it ; 

      

     Allegare:


      Copia della convenzione comunale in essere con azienda specializzata per la rimozione e lo smaltimento dell’amianto da utenze domestiche;
      Copia progetto preliminare di rimozione di cemento-amianto corredato da cronoprogramma di esecuzione dei lavori e da computo economico;
      Relazione tecnica, asseverata dal Dirigente dell’Ufficio Tecnico Comunale, sullo stato di conservazione e di degrado del cemento-amianto redatta seguendo il  Protocollo per la valutazione dello stato di conservazione delle coperture in cemento amianto”, di cui al d.d.g. Sanità 13237/08, con individuazione dell’Indice di Degrado (I.D.);
     

      

     Effettuare registrazione sulla banca dati dei comuni che hanno attivato la convenzione mediante trasmissione dei dati di cui al format  scritto in calce all'allegato A del bando e di copia della medesima convenzione alla casella di posta  convenzioniamianto@regione.lombardia.it

  • A sportello
  • Maurizio Frascarolo

    tel 02 6765 5249

    e-mail maurizio_frascarolo@regione.lombardia.it    

     

    Per  assistenza tecnica allutilizzo del servizio on line per la compilazione della domanda sulla piattaforma SiAge Sistema Agevolazioni scrivere a  siage@regione.lombardia.it  o contattare il numero verde 800.131.151 attivo dal lunedì al sabato escluso festivi dalle ore 8:00 alle ore 20:00. Lassistenza tecnica è disponibile dal lunedì al venerdì escluso festivi dalle ore 8:30 alle ore 17:00.
    Riferimento al BURL: <a class=external-link href=http://www.consultazioniburl.servizirl.it/ConsultazioneBurl/ target=_blank>BURL   Serie Ordinaria n. 13 del 31 marzo 2017