Manifestazione di interesse per la presentazione di progetti finalizzati allo sviluppo delle reti infrastrutturali per la ricarica dei veicoli alimentati ad energia elettrica

Bandi online

Domande dal: 21/10/2015 , ore 00:00

Scade il: 04/11/2015 , ore 00:00

Codice: RLAD2020012523

Chiuso il 4 novembre 2015. La Giunta regionale ha approvato (con delibera n. X/4178 del 16 ottobre 2015) la manifestazione di interesse finalizzata alla ricognizione di progetti cantierabili di infrastrutture per la ricarica elettrica pubblica o ad accesso pubblico in località ricettive e poli di traffico.

Ente responsabile

  • Possono partecipare alla manifestazione di interesse Comuni, Comuni associati, Province ed Aree vaste che abbiano inserito nello strumento di pianificazione la mobilità sostenibile (tale requisito è soddisfatto in caso di associazione di Comuni, purché ne sia dotato almeno un Comune) anche in partnership con soggetti privati/utilities.

    L’adesione alla manifestazione di interesse è propedeutica alla ricognizione sul territorio lombardo per future possibili sottoscrizioni di Accordi di Programma tra Regione Lombardia, Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e gli Enti Locali.

    Per essere ammessi i progetti devono essere cantierabili (esecutivo o definitivo) e deve essere prevista l’infrastruttura di ricarica in ogni Comune coinvolto nel progetto; inoltre dovrà essere indicata la copertura finanziaria.

  • La Giunta regionale ha approvato (con delibera n. 4178 del 16 ottobre 2015) la manifestazione di interesse finalizzata alla  ricognizione di progetti cantierabili di infrastrutture per la ricarica elettrica pubblica o ad accesso pubblico in località ricettive e poli di traffico. 

     

    L’obiettivo è quello di  promuovere lo sviluppo della mobilità elettrica attraverso l’implementazione di una rete infrastrutturale per la ricarica dei veicoli elettrici ad uso pubblico.

     

    I progetti potranno essere cofinanziati con le risorse che si renderanno disponibili attraverso il Piano nazionale infrastrutturale per la ricarica dei veicoli alimentati ad energia elettrica” – PNIRE (ex lege 7 agosto 2012, n. 134  Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 22 giugno 2012, n. 83, recante Misure urgenti per la crescita del Paese” - art. 17 septies), aggiornato in Conferenza Unificata il 16 luglio 2015, in itinere approvativo al Cipe.

  • Non è ancora quantificabile l'importo delle risorse che si renderanno disponibili dal Piano nazionale infrastrutturale per la ricarica dei veicoli alimentati ad energia elettrica” – PNIRE, in quanto si tratta di una ricognizione sul territorio di progetti cantierabili e finanziabili.
  • Il cofinanziamento previsto è:


       uguale o minore al 35% del valore dei progetti presentati dalle regioni e dagli enti locali per l’acquisto e per l’installazione degli impianti, che utilizzano una ricarica di tipo lenta/accelerata (impianto che garantisca almeno una presa con erogazione di potenza di 22 kW)
       uguale o minore al 50% del valore dei progetti presentati dalle regioni e dagli enti locali per l’acquisto e per l’installazione degli impianti che utilizzano una ricarica di tipo veloce.

  • L’adesione alla manifestazione di interesse potrà essere inoltrata alla casella PEC della Direzione Generale Infrastrutture e Mobilità : <a title= href=infrastrutture_e_mobilita@pec.regione.lombardia.it target=>infrastrutture_e_mobilita@pec.regione.lombardia.it   completa della documentazione di scheda di progetto a partire dalla data di pubblicazione sul  BURL SEO N. 43 del 21 ottobre 2015 - e per non oltre 15 giorni.
  • Valutativa a Graduatoria
  • E’ possibile richiedere ulteriori informazioni/approfondimenti alla casella di posta: <a title= href=infrastrutture_mobilita_sostenibile@regione.lombardia.it target=>infrastrutture_mobilita_sostenibile@regione.lombardia.it
    Riferimento al BURL: La delibera n. 4178 del 16 ottobre 2015 di approvazione della Manifestazione di interesse per la presentazione di progetti finalizzati allo sviluppo delle reti infrastrutturali per la ricarica dei veicoli alimentati ad energia elettrica è pubblicata sul BURL SEO 43 del 21 ottobre 2015.

Allegati